Durante i periodi di emergenza epidemiologica COVID-19, allo scopo di evitare assembramenti tutte le prestazioni vengono effettuate tramite prenotazione

Emergenza COVID-19: durante i periodi di emergenza epidemiologica, allo scopo di evitare assembramenti tutte le prestazioni vengono effettuate tramite prenotazione

Ufficio Vertenze

Uvl – Ufficio vertenze legali

La Cgil di Pescara offre ai propri iscritti associati una serie di tutele collettive ed individuali, riguardanti lo svolgimento del rapporto di lavoro subordinato o atipico (collaborazioni, lavoro in somministrazione, associati in partecipazione).
La Cgil fornisce fornire al lavoratore e alla lavoratrice informazione adeguata e trasparente delle regole che determinano il rapporto che si instaura tra la Cgil e l’UVL.
Per specifiche norme di legge il servizio è rivolto esclusivamente agli iscritti alla Cgil. Qualora un lavoratore non sia iscritto ma intenda utilizzare questo servizio deve regolarizzare la propria posizione iscrivendosi prima dell’apertura della pratica.

Nell’ambito delle tutela vertenziale e legale, la Cgil si avvale del lavoro svolto attraverso interventi di propri funzionari esperti e di avvocati. I servizi offerti riguardano licenziamenti individuali, impugnazione di contratti a termine, impugnazione di forme di lavoro precario (co.co.co, partite IVA, associazione in partecipazione), lavoro nero, lavoro grigio, busta paga e Tfr, recupero mensilità non pagare e crediti da lavoro in genere, differenze retributive per errato inquadramento, trasferimenti individuali, modifica mansioni, fallimenti e procedure concorsuali, consulenza legale, infortuni, mobbing e integrità psico-fisica.

UFFICIO VERTENZE LEGALI

L'ufficio Vertenze Cgil di Pescara riceve solo per appuntamento durante l'emergenza covid19

ORARI

Richiedi un appuntamento in sede per richiedere l'iSEE o L'ASSEGNO UNICO FAMILIARE

L’Assegno unico e universale per i figli a carico è per tutti. Per richiederlo potete presentarvi alla sede del patronato Inca più vicina a casa vostra, dopo aver ottenuto un Isee valido grazie all’aiuto dei Caaf Cgil

A marzo 2022 parte il nuovo Assegno Unico e Universale che sarà destinato a tutte le figlie e i figli fino a 21 anni, a prescindere dalla condizione lavorativa dei genitori e sostituirà tutti i benefici precedenti (Anf e detrazioni per figli e bonus nascita e bebè).

Da gennaio è possibile fare domanda per ricevere l’assegno che avrà un importo variabile in base al proprio Isee e alla composizione del nucleo familiare. L’erogazione dell’Assegno Unico sarà disposta direttamente da Inps ogni mese e non più in busta paga. 

Sarai richiamato per la conferma del giorno

Prenota subito il tuo POSTO

Ingresso con contributo  a favore  dell’associazione “fare x bene” onlus di 10 euro